Agenzia matrimoniale: una possibilità per tutti, a tutte le età
Seguici sui Social Network:
Scritto il 19 / 11 / 2015

In agenzia matrimoniale grazie alla nonna – La storia di Federica


Abbiamo ricevuto questa mail e, con il consenso dell’autrice, vogliamo condividerla con tutti voi. È la testimonianza di Federica, una giovane ragazza piantata alla soglia dell’altare che aveva paura di innamorarsi di nuovo. Ma a spazzare via le sue incertezze ci penserà una persona speciale, conosciuta grazie alla nostra agenzia di incontri, e prima ancora un’inaspettata complice: sua nonna!
Questa storia è la conferma che un single club è una possibilità per tutti, a qualsiasi età. Eccola:

“Ciao Simona e Giovanna!
Avete ricevuto la cartolina dalla Puglia?

Avete visto bene, ci sono andata con Davide! È riuscito a vincere tutte le mie paure e a farmi accettare di partire per questa vacanza. Solo per una settimana, ma mi ha davvero cambiato la vita! Vi ricordate quando sono venuta da voi per la prima volta?

Ero triste, ma cercavo di nasconderlo: il mio amore storico, quello con cui ero fidanzata ufficialmente da quando avevo 16 anni, mi aveva lasciata quasi senza una spiegazione. Diceva di sentirsi soffocare, che voleva il suo spazio, e invece aveva un’altra. Io avevo 24 anni e, dopo 8 di fidanzamento, aspettavo solo di comprare l’abito da sposa e organizzare la cerimonia per suggellare il nostro amore, e invece lui mi aveva tradito!

Provavo terrore, amarezza, delusione: non volevo più uscire con nessuno. I miei genitori mi dicevano di avere pazienza e cercare di riconquistarlo, che si sarebbe stancato presto dell’altra e sarebbe tornato da me; nel frattempo dovevo continuare a cercare l’abito giusto per il matrimonio, fare la carina e mantenere i contatti con lui, ma questo mi impediva di avere una nuova vita e di scegliere in totale autonomia.

Per fortuna c’era la nonna! Un bel tipino, vero? Ve la ricorderete bene: mi ha accompagnato lei la prima volta! Anzi,

è stato proprio merito suo se mi sono decisa a rivolgermi a un’agenzia di incontri.

Soffrivo ancora per il mio ex, quando un giorno la mia nonnina sprint se ne esce così:

«Perché non vai in un’agenzia matrimoniale? Io conosco Legami di Vita
«Ma nonna, un’agenzia matrimoniale?! Non voglio neanche sentir parlare di matrimonio, e tu addirittura mi parli di legami per la vita? Ci manca solo che qualcun altro mi lasci poco prima dell’altare!… Assolutamente no.»
«Ma sei così carina e giovane! Non ti manca niente, solo un po’ di fiducia in te stessa e un’occasione per incontrare la persona giusta. Non ti preoccupare, in un’agenzia matrimoniale non si trova solo la persona da sposare, puoi conoscere nuovi ragazzi e se ti piace qualcuno puoi uscirci insieme, il resto si vedrà… E poi Simona e Giovanna sono sagge: si chiamano Legami di vita e non solo perché non è detto che ti fidanzi, magari conosci solo nuovi amici, ma mettendoti in gioco capisci che sei una bella ragazza e che anche tu vali! E adesso non si chiama agenzia matrimoniale, ma agenzia per single!»

E per convincermi definitivamente mi rivela un suo piccolo segreto: l’uomo che frequenta da anni glielo avete presentato voi!

Veniamo insieme da voi per la prima consulenza, mi ricordo benissimo com’è andata: una chiacchierava con lei tenendola occupata e l’altra si è rivolta a me: finalmente mi sono sentita capita, ho parlato con qualcuno che non solo aveva avuto un’esperienza simile alla mia, ma aveva anche conosciuto altre ragazze piantate alla soglia dell’altare; se lei mi diceva che potevo avere altre occasioni potevo fidarmi.

Così mi sono iscritta e subito ho cominciato ad incontrare nuove persone, e a ogni incontro capivo una cosa in più:

che anche io valevo, che meritavo di essere amata, e che potevo tornare ad amare.

Poi ho incontrato Davide: è stato paziente con i miei genitori rigidi e con me: a un certo punto ho cominciato a innamorarmi e a temere di essere di nuovo lasciata, ma ben presto mi sono resa conto che con lui è tutta un’altra musica!

Presto verremo a trovarvi insieme e vi inviteremo al nostro matrimonio: sì, matrimonio! Mi raccomando, fate la faccia sorpresa, tutte queste cose non ve le posso dire mentre c’è anche lui. Vi scrivo questa mail per ringraziarvi di quanto avete fatto per me. So che per voi è lavoro, ma non ho mai incontrato due persone più serie e appassionate!

Grazie e a presto,
Federica”

Federica e Davide sono passati ieri in agenzia: ci hanno raccontato dei preparativi del loro matrimonio, programmato per settembre 2016, e così abbiamo avuto modo di osservare i loro sguardi innamorati. Auguri sinceri e di cuore, le vostre anime si sono finalmente trovate e sono sicuramente destinate a stare insieme a lungo.

Hai vissuto un’esperienza simile e vuoi rimetterti in gioco? Contattaci!

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Legami di Vita ...e non solo vuol dire
Menù Principale
Servizi
Utenti